Alcatraz

Ministri @ Alcatraz, Milano – 9 aprile 2018

Postato il Aggiornato il

Live report ed immagini sonore di Stefania D’Egidio

In una notte piovosa si è svolta all’Alcatraz di Milano il 9 aprile la terza tappa del Tour Fidatevi dei Ministri, che presenta l’omonimo album uscito il 9 marzo per Woodworm Label.
Già all’arrivo in via Valtellina mi rendo conto che è una serata diversa dal solito, lunghissima la fila al botteghino, come non se ne vedeva da tempo, quasi un miracolo trovare parcheggio; alla cassa accrediti mi dicono che siamo oltre venti fotografi e che saranno costretti a dividerci per non creare ressa sotto il palco.
Leggi il seguito di questo post »

Punkreas live @ Alcatraz – Milano, 24 marzo 2018

Postato il

Report di Giovanni Tamburino, immagini sonore di Stefania D’Egidio

Sono le 20 quando i primi arrivati iniziano a posizionarsi davanti la transenna dell’Alcatraz. Inizialmente sono ragazzi di nemmeno vent’anni, ma più gente arriva, più ci si rende conto che la varietà di età e soprattutto umana sarà la protagonista della serata. Tra dreads, giubbotti di pelle e camicie monocromate di chi è appena uscito dall’ufficio, stasera il variegato popolo del punk italiano si è radunato qui per celebrare chi è stato un tempo fu suo figlio prediletto e che ora è diventato a sua volta padre.

Leggi il seguito di questo post »

Slowdive @ Alcatraz, Milano – 4 marzo 2018

Postato il Aggiornato il

Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di Stefania D’Egidio

Il avevamo visti a settembre, nel contesto di Unaltrofestival organizzato dal Circolo Magnolia, unico passaggio in Italia per promuovere il disco che ne aveva sancito il ritorno dopo 18 anni di assenza (e uno scioglimento conclamato).

Leggi il seguito di questo post »

Iron & Wine @ Alcatraz, Milano – 5 febbraio 2018

Postato il

Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di Antonio Giovanditti e Raffaele Concollato

Se c’è una lezione che si può trarre dal concerto di questa sera è che nella musica è ancora importante fare dei distinguo: l’ondata di Folk, barbe e camicie da boscaiolo che ci ha sommerso da qualche anno a questa parte (e che sembra comunque aver già perso molta della sua forza propulsiva) non è per niente uniforme al proprio interno. Mi ero fatto abbagliare anch’io, all’inizio, dai primi passi dei Mumford and Sons, avevo speso belle parole per l’esordio discografico dei Lumineers. Col tempo mi sono dovuto ricredere. Non è il genere, quello che conta. Il problema è la profondità che il singolo artista riesce ad esprimere col mezzo comunicativo che ha scelto di utilizzare.
Leggi il seguito di questo post »

Laura Mvula @ Alcatraz, Milano – 9 Novembre 2017

Postato il Aggiornato il

Live report ed immagini sonore di Stefania D’Egidio

Per la prima volta in Italia sbarca sul palco dell’Alcatraz, per una serata targata JazzMi e Radio Monte Carlo, Laura Mvula, artista di Birmingham, in passato membro del gruppo jazzsoul Judyhouse e direttrice del Festival Black Voices and Lichfield.

Leggi il seguito di questo post »

De La Soul @ Alcatraz, Milano – 3 Novembre 2017 [opening act Black Beat Movement]

Postato il Aggiornato il

Live report ed immagini sonore di Stefania D’Egidio

In occasione della rassegna JazzMI sul palco dell’Alcatraz, venerdì 3 novembre, tutta l’allegria e la spensieratezza degli anni ’80 concentrata nello show dei De La Soul, preceduti dai nostrani Black Beat Movement, capitanati dalla carismatica e bellissima Naima Faraò. Pionieri dell’alternative rap, Kelvin Mercer, Vincent Mason e Trugoy The Dove hanno alle spalle 30 anni di onorata carriera, famosi per i messaggi pacifisti delle loro canzoni, a fianco di altri artisti Afroamericani del panorama hip pop, come gli A Tribe Called Quest.

Leggi il seguito di questo post »

Baustelle @ Alcatraz, Milano – 21 Settembre 2017

Postato il Aggiornato il

Live report e immagini sonore di Stefania D’Egidio

Quasi sold out all’Alcatraz di Milano per la penultima tappa del tour “Amore e Violenza” dei Baustelle: il pubblico è quello dei fedelissimi, gli stessi che il 9 settembre avevano sfidato il diluvio universale di Sesto San Giovanni pur di vederli e che non vedevano l’ora di poter assistere allo spettacolo. L’attesa è finalmente finita, il concerto inizia alle 21.30 con il giovanissimo cantautore toscano Lucio Corsi che, con un look sfacciatamente anni ’70 e la sua Gibson acustica, intrattiene i fans con tre canzoni dai testi un po’ criptici.

Leggi il seguito di questo post »