Mountain Heart – Blue Skies (Compass Records, 2016)

Postato il Aggiornato il

mountain heart

Articolo di Roberto Bianchi

Ricevo dal gentile redattore una demo minimale con copertina fotocopiata in sbiaditi toni di grigio, priva di note e indicazioni di sorta. Con un po’ di scetticismo inserisco il cd nel lettore dell’auto e incomincio ad ascoltarlo distrattamente. Dopo poche note l’attenzione sale: però, non male! Il nome non mi è nuovo, assorbo i suoni e le voci, senza condizionamenti o pregiudizi, ripromettendomi un approfondimento in merito.
Non sono dei pivelli, anzi! I Mountain Heart, che suonano insieme dal 1999, sono una band di culto, ben conosciuta nell’ambiente acoustic rock americano. Le loro incendiare esibizioni sono definite superlative. Spesso hanno aperto concerti di artisti del calibro di Lynyrd Skynyrd, The Avett Brothers, Alison Krauss, Levon Helm, e John Fogerty.
La formazione attuale, completamente rivoluzionata rispetto alle origini, comprende Josh Shilling, voce, chitarre, piano e tastiere; Aaaron Ramsey, banjo, chitarre e mandolino; Seth Taylor alle chitarre; Jeff Partin, chitarre, dobro, basso e contrabbasso;Molly Cherryholmes,piano, tastiere, violino, voce e percussioni. Sono tutti polistrumentisti e potenziali cantanti solisti.Tali caratteristiche consentono loro di espandere i propri orizzonti, sia in studio, che dal vivo.
Le radici storiche hanno in passato collocato i Mountain Heart nel territorio bluegrass, ma oggi la loro proposta è innovativa. Il suono, pur con molte influenze, è personale, eclettico.
I cambiamenti dell’organico hanno prodotto un’evoluzione musicale. Gli strumenti classici del genere sono rimasti, ma la presenza del piano, l’intreccio delle voci e le armonie compositive creano la differenza rispetto alla tradizione.
Il disco comprende dieci tracce di ottima fattura. I brani originali sono scritti da Josh Shilling, giovane “frontman” della band.

Mountain-Heart

S’inizia con la “title track” Blue Skies,che racchiude influenze soul con piano e violino in grande evidenza: semplicemente trascinante.
Miss Me When I’m Gone ha una melodia avvolgente: gli intrecci armonici, ben costruiti, richiamano blues, gospel e bluegrass.
Meggie’s Farm è una favolosa versione country-grass del classico di Bob Dylan: introduzione gospel, divagazioni folk e ancora violino e  pianoforte in primissimo piano.
No One To Listen è una triste ballata country che parla della solitudine e del tempo perduto. She’ll Come Back To Me è un brano scritto da Ronnie Bowman, che valorizza le radici americane. In risalto voci, piano e chitarre.
Addicted è l’ideale punto d’incontro tra indie e bluesgrass: piacevolmente d’avanguardia.
The Bad Grounds è l’unico episodio strumentale, un’occasione per mettere in mostra le qualità tecniche e i virtuosismi dei musicisti. I suoni si rincorrono come in una sfida: mandolino, banjo, piano e violino la fanno da padroni.
Have You Heard About The Old Hometown è un piccolo capolavoro. Voci e suoni si amalgamano alla perfezione, creando armonie che emozionano, trasportano. Una struttura compositiva di grande classe, la ballata che vorresti non finisse mai.
I Can’t Get Over You, composta da Ronnie Bowman e Chris Stapleton, ci riporta nei territori honky-grass. Scorrevolmente gradevole.
Hurting è la classica canzone d’autore che chiude in bellezza il disco. La presenza strumentale è essenziale, ma di notevole impatto: piano, violino e dobro esprimono note classicheggianti, sostenendo la bella voce di Josh Shilling.
Un sorprendente e affascinante lavoro, che mette in risalto le notevoli qualità di un gruppo in grande crescita. Da ascoltare assolutamente!

Tracklist
01 Blue Skies
02 Miss Me When I’m Gone
03 Maggie’s Farm
04 No One to Listen
05 She’ll Come Back to Me
06 Addicted
07 The Bad Grounds
08 Have You Heard About the Old Hometown
09 I Can’t Get Over You
10 Hurting

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...