Carroponte

Robert Glasper Experiment @ Carroponte, Sesto San Giovanni (Mi) – 28 luglio 2017

Postato il Aggiornato il

Articolo di Giacomo Starace, immagini sonore di Stefania D’Egidio

Direttamente dagli USA, la Robert Glasper Experiment è salita sul palco del Carroponte in una caldissima sera di luglio. Il concerto è iniziato come tanti altri, ma proponendo qualcosa di speciale: si è svolto come una continua jam session, con lunghi spazi di improvvisazione per ogni musicista.
Leggi il seguito di questo post »

Warpaint @ Carroponte, Sesto San Giovanni (Mi) – 13 luglio 2017

Postato il

Articolo di Simone Nicastro immagini sonore di Stefania D’Egidio

Che genere di musica fanno le Warpaint? Questa è una delle domande più ricorrenti che mi sento fare ogni volta che parlo di loro con emozione e commenti entusiastici. Domanda, tra l’altro, a cui francamente non ho mai saputo e non so rispondere tutt’ora. Di sicuro dagli inizi ad oggi, dopo tre album e un EP, la loro musica è cambiata o sarebbe meglio dire che si è evoluta (certo per alcuni si è involuta, ma si sa non si può piacere a tutti). Wave, gothic, pop rock, pop weird, a volte quasi funk, ma tutto questo non riesce a descrivere quanto queste quattro ragazze creano insieme sia nei lavori in studio, che quando salgono sui palchi per esibirsi dal vivo.

Leggi il seguito di questo post »

Dinosaur Jr. @ Carroponte, Sesto San Giovanni (Mi) – 11 luglio 2017

Postato il

Articolo di Simone Nicastro immagini sonore di Stefania D’Egidio

Poi venne la pioggia. Un paio di canzoni in bilico tra oscurità e nuvoloni fino ai primi scrosci e infine il “penetrante” temporale estivo milanese. Sarà costante per quasi tutta la durata del concerto.
Leggi il seguito di questo post »

Paolo Benvegnù @ Carroponte, Sesto San Giovanni (MI) – 9 luglio 2017

Postato il

Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di Andrea Caristo

A fine aprile Paolo Benvegnù era stato male e aveva dovuto cancellare alcune date del suo tour, compresa la partecipazione al concerto del Primo Maggio, dove si sarebbe esibito con la sua band assieme a Marina Rei. Ci aveva fatto un po’ spaventare, anche perché non si era mai saputo cosa avesse avuto di preciso.

Leggi il seguito di questo post »

Warpain in concerto al Carroponte Giovedì 13 Luglio 2017

Postato il Aggiornato il

Redazione

Il quartetto californiano arriva finalmente in Italia per un’unica data a luglio per presentare l’ultimo lavoro Heads Up, pubblicato in autunno da Rough Trade, come i precedenti lavori. Heads Up è senza dubbio l’album più completo e maturo della band, miscela perfetta di pop, pscihedelia e elettronica.

Leggi il seguito di questo post »

Dinosaur Jr. in concerto al Carroponte Lunedì 10 Luglio 2017

Postato il

Redazione

I padri dell’indie rock americano, ispiratori della scena alternativa anni ‘90, amati da Nirvana e Sonic Youth, arrivano in Italia nella formazione originale per due concerti imperdibili, freschi di pubblicazione dell’ultimo bellissimo album Give A Glimpse Of What Yer Not.

Ispiratisi all’estetica del punk minimale, amatoriale e irriverente i Dinosaur Jr. riuscirono a combinare elementi dell’hardcore e del punk con tratti di classic rock, dando così vita ad un sound originale e innovativo, sguaiato e rumoroso, basato su un uso massivo del feedback e della distorsione e sugli assoli melodici della chitarra.

Dietro quegli strati di rumore tuttavia si nascondevano canzoni malinconiche, in perfetta sintonia con il sentire della loro generazione.

Il binomio rumore – melodia divenne uno dei temi fondamentali degli anni ’90 e cambiò per sempre il corso della storia della musica rock alternativa.

J Mascis, il bassista Lou Barlow (poi divenuto leader dei Sebadoh) insieme con il batterista Murph formarono i Dinosaur Jr. a Boston nel 1985, e si sciolsero dopo aver pubblicato tre tra gli album più influenti e rivoluzionari nella storia del rock: Dinosaur, You’re Living All Over Me e Bug, per poi riformarsi molti anni dopo.

La musica dei Dinosaur Jr è il tramite naturale tra gli anni ’80 e i ’90, e non è un caso che questa band abbia esercitato un’influenza enorme sulla generazione successiva, stabilendo uno standard sonoro con cui si sono dovuti misurare tutti i gruppi della scena grunge.

Insieme ai Sonic Youth infatti, i Dinosaur Jr. furono coloro che maggiormente influenzarono il suono della band che avrebbe rivoluzionato il rock negli anni a venire: i Nirvana.

L’ultimo album, quarto dalla reunion, “Give A Glimpse Of What Yer Not”, è uscito lo scorso anno ed è un puro lavoro in stile Dino che conferma ancora una volta la grandezza, l’energia e lo stile inimitabile di uno dei più grandi gruppi rock americani degli ultimi 20 anni.

Give A Glimpse Of What Yer Not” propone i medesimi ingredienti del recente passato, confermando l’immortalità della formazione americana, imbattibile nel proporre il personale e ben noto mix di distorsioni e melodia.

Niccolò Fabi @ Carroponte, Sesto San Giovanni (Mi) – 06 luglio 2017

Postato il

Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di  Andrea Caristo

Penso sia indubbio che con “Una somma di piccole cose” Niccolò Fabi abbia raggiunto, per ora, il momento più alto della sua carriera; probabilmente non in termini di valore artistico (per chi scrive “Solo un uomo” rimane il suo capolavoro assoluto, anche se quest’ultimo disco rientra tranquillamente tra i suoi più belli) ma di sicuro per quanto riguarda la visibilità e il ritorno commerciale. La vittoria della Targa Tenco per il “miglior disco in assoluto” (risultato peraltro raggiunto anche dal precedente “Ecco”) è stata solo la punta dell’iceberg di un periodo decisamente fortunato, costellato di concerti sold out durante un tour che è durato quasi un anno e che ha toccato ogni luogo possibile dell’Italia, con qualche tappa sporadica anche all’estero.
Leggi il seguito di questo post »