03112018-039A8707

Articolo e immagini sonore di Stefania D’Egidio

Un live per presentare al pubblico il terzo album in studio, Abissi Tascabili, un progetto ambizioso che unisce musica e fumetto, in dieci rappresentazioni dei testi di Daniele Celona.

Se ad un primo distratto ascolto lo avevo bollato come il “solito artista indie-rock”, devo confessare che dal vivo mi ha piacevolmente sorpreso per bravura, a conferma che non bisogna mai lasciarsi influenzare da stupidi pregiudizi nei confronti di generi a noi poco familiari.

Che fosse una serata diversa dal solito lo si era già capito arrivando al Serraglio, dalla lunga coda all’ingresso, composta sia da persone sopra gli anta che da giovanissimi, e dalle urla che si erano sollevate quando un cappello da uomo aveva fatto un’apparizione fugace lungo il corridoio del locale.

Opening piacevolissimo, affidato agli Amandla, formazione di Como, che si è presentata sul palco in versione ridotta, solo voce e chitarre, con il resto del gruppo ad assistere tra il pubblico: acustica ed elettrica si sono accompagnate alla perfezione, regalando una mezzora di godimento puro a noi amanti delle sei corde.

03112018-039A8264
AMANDLA
03112018-039A8275
AMANDLA

Dopo di loro giusto qualche minuto di attesa, in cui Alice, la Local Manager, ha sistemato birre e bottigliette d’acqua davanti agli strumenti, e poi ecco la band di Daniele entrare in scena, accompagnata dall’incitamento dei fans schierati in transenna. Il concerto è l’occasione per presentare il terzo album in studio, Abissi Tascabili, un progetto ambizioso che unisce la musica al fumetto, con dieci rappresentazioni dei testi realizzate da Progetto Stigma, collettivo di artisti che hanno liberamente interpretato le canzoni del disco.

COVER-AT

Tutto l’album trasuda l’incertezza dei tempi che stiamo vivendo, con protagonisti i giovanissimi, vittime inconsapevoli delle generazioni precedenti, ed ecco che la scaletta, dopo i primi minuti di Intro e Esp, entra nel vivo con I Ragazzi dello Zoo, storia di due sballati che si chiude con il grido disperato di chi non vuole far parte del sistema rinunciando alla propria libertà in cambio di sicurezza.

Il sound è più rock di quanto mi aspettassi, le luci bassissime a donare un tocco di drammaticità alla scena, tanto che, ad un certo punto, leggo nel labiale del bassista la frase “non vedo nulla”. La setlist prosegue con la bellissima Acqua, con i fedelissimi a scandire ogni parola del ritornello, e poi Orfeo, HD Blue, SSRI, Precarion, storie di essere umani sul punto di perdersi, intrappolati dal tempo che rema contro e paralizza, troppo presi a vivere vite parallele, quelle virtuali dei social e degli smartphone, da non averne una reale.

04112018-039A9216

Dopo il quinto brano ci fanno uscire dal pit, decido di restare fino alla fine, tanta è la qualità di testi e musica: nell’aria un’energia palpabile, difficile da descrivere, con una perfetta armonia tra chitarre elettriche e suoni elettronici, un cantato che esprime al contempo rabbia, disperazione e speranza. Un progetto vincente quello di Abissi Tascabili, che ha visto nascere collaborazioni importanti, con Paolo Benvegnù, con Pierpaolo Capovilla e con il Sunshine Gospel Choir, co-prodotto da Comicon The Goodness Factory e dai fan stessi, raccolti nel gruppo Celofan, presenti sotto il palco, ma anche nel backstage, dopo il concerto, con la presentazione di un cruciverba particolare, realizzato con frasi tratte dalle canzoni di Daniele.

Ed è così che l’improvvisa indisponibilità di una collega si è trasformata nell’occasione di scoprire un artista a me prima sconosciuto, che mi ha colpito soprattutto per l’abilità di unire il potere immaginifico delle parole e delle immagini alla forza dirompente della musica rock: esibizione da dieci e lode!

Setlist completa:
Intro
Esp
I Ragazzi dello Zoo
Acqua
Orfeo
HD Blue
SSRI
Precarion
La Colpa
Atlantide
Maelstrom
Shinigami
La Figlia
Lupi nel Buio
Sud Ovest
Mille Colori
Ninna Nanna

04112018-039A9118

04112018-039A9136

04112018-039A9290   

04112018-039A9389

04112018-039A9443

04112018-039A9463