Circolo Magnolia

Beach Fossils @ Magnolia, Segrate (Mi) – 13 settembre 2017

Postato il

Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di Stefania D’Egidio

Siamo ormai alla fine dell’estate, la temperatura si sta abbassando ma neanche più di tanto e queste ultime sere sono ancora piuttosto miti, nonostante il cielo nuvoloso e una certa persistenza di afa. L’ideale per un bel concerto dei Beach Fossils, una band che ha da sempre fatto della leggerezza e della spensieratezza un suo proprio marchio di fabbrica.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Slowdive @ Unaltrofestival 2017 – Circolo Magnolia, Segrate (Mi) – 2 settembre 2017

Postato il Aggiornato il

Articolo di Simone Nicastro immagini sonore di Ambrogio Brambilla e Unaltrofestival

Felice. Direi che è il termine più adeguato a descrivere il mio stato d’animo alla fine della serata di sabato 2 settembre. Felice non solo perché mi sono tolto lo sfizio di vedere per la prima volta un gruppo che mi piace da quasi trent’anni, ma soprattutto perché quello stesso gruppo ha realizzato una esibizione di prim’ordine, estasiando i presenti (abbastanza numerosi nonostante il clima non proprio estivo) e riaffermando con decisione che il loro ritorno sulle scene non è figlio solo di esigenze economiche, ma di nuove urgenze artistiche (vedi l’album pubblicato quest’anno).

Leggi il seguito di questo post »

Salmo @ Woodoo Fest, Cassano Magnago (Va) – 21 luglio 2017

Postato il Aggiornato il

Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di Stefano Rescaldani

“Ho deciso di portare in tour una vera e propria band perché la musica live, quella suonata con strumenti tradizionali, sta morendo; nessuno suona più così e mi è sembrato giusto fare la mia parte per supportarla.”.
Lo dice verso la fine del concerto, Salmo, e sono parole che, seppure semplici, mi hanno colpito. È vero quel che dice, Pro Tools ormai spopola in studio di registrazione, una certa estetica “Indie”, da I Cani a Calcutta, ha sdoganato l’imperativo che se sei stonato e sul palco suoni approssimativo, non importa, nel momento in cui la gente canta le tue canzoni.

Leggi il seguito di questo post »

Foals @ Magnolia, Segrate (Mi) – 19 luglio 2017

Postato il Aggiornato il

Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di Circolo Magnolia

Gli inglesi Foals hanno goduto sin dall’inizio della loro carriera, iniziata nel 2008, di una decisa visibilità mediatica. Non parlo dell’Italia, ovviamente (anche se pure nel nostro paese hanno preso piede in maniera più che discreta) ma soprattutto della Gran Bretagna e di altri paesi europei.
Il loro debutto “Antidotes” aveva, per dire, fatto gridare al miracolo una rivista seminale come NME, che da allora non ha più smesso di supportarli.

Leggi il seguito di questo post »

Fast Animals and Slow Kids live @ Fresh Touch Festival – Circolo Magnolia, Segrate (Mi), 15 luglio 2017

Postato il Aggiornato il

Intervista di Giovanni Tamburino, immagini sonore di Valentina Brosolo 

Sono le 22 circa quando io, Valentina e alcuni amici superiamo l’ingresso del Circolo Magnolia per il Fresh Touch Festival, commossi alla vista di un banchetto che offre spray anti-zanzare a chiunque abbia bisogno di tregua per godersi una splendida serata di metà luglio tra amici, birra, mercatini pieni di LP e splendidi disegni, ma soprattutto tanta ottima musica.

Leggi il seguito di questo post »

American Football @ Magnolia, Segrate (Mi) – 15 giugno 2017

Postato il Aggiornato il

Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di Circolo Magnolia

Cosa spinga una band a riformarsi dopo 15 anni, avendo all’epoca registrato un disco o poco più, è un qualcosa di molto difficile da capire. Verrebbe da tirare in ballo il romanticismo dei ricordi della giovinezza, gli amici, i tempi dell’università o delle scuole superiori, quando tutto sembrava facile, senza preoccupazioni e si pensava più che altro a godersi la vita. Verrebbe da pensare che dopo tanto tempo passato a vivere la vita, venga voglia di riprendere in mano il discorso interrotto, per vedere come sarebbe andata se invece di scioglierti, quella volta avessi semplicemente deciso di continuare.
Leggi il seguito di questo post »